2 PODI ED UN POLE A MONZA

Il terzo round della Clio Cup Italia, corso a Monza, ha visto Essecorse recitare ancora un ruolo da protagonista con Rinaldi autore della pole e secondo in entrambe le gare. Bene anche Besler, Pasquali e Fiore. Molta sfortuna per Parisini.

Il fine settimana monzese di Essecorse si è aperto con una fantastica pole postion di Nicola Rinaldi nelle qualifiche-1.
Le Clio schierate dal team boss Stefano Secci sono state tutte all’altezza della situazione ed i piloti si sono ben comportati. Berkay Besler (nella foto by Actualfoto) ha chiuso le qualifiche-2 al terzo posto, alle spalle del compagno Rinaldi, e Daniele Pasquali ha segnato un ottimo quinto tempo assoluto.
Entrambe le gare hanno visto una delle nostre Clio Turbo 1.6, in particolare quella affidata a Nicola (Allestita in partnership con la concessionaria Paglini), lottare per il successo. Il nostro pilota ha condotto per ampi tratti entrambe le gare, piegandosi ad un valido avversario, Sandrucci, soltanto nello sprint finale. L’arrivo in volata di gara-1 è stato incredibile e le due vetture hanno tagliato il traguardo divise da pochi centimetri, al punto da rendere necessario l’intervento della direzione di gara per analizzare il fotofinish.
Marco Fiore, al rientro dopo aver saltato il round di Brno, ha ripreso il ritmo della impegnativa bagarre imposta dalla Clio ed ha chiuso entrambe le finali in zona punti, migliorandosi sempre. Marco è entrato nella top ten tagliando il traguardo all’ottavo ed al settimo posto.
Veloce e sfortunato è stato il nostro giovane Berkay, autore di prestazioni da vertice ma sempre vittima della dura bagarre che vivacizza il trofeo di casa Renault. Nonostante questo Berkay si sta ponendo all’attenzione come il miglior rookie della stagione.
Le ottime qualifiche di Pasquali sono state vanificate da contatti avvenuti nelle primissime fasi delle gare, per Daniele resta la soddisfazione di essere entrato nel novero dei migliori durante le qualifiche, in modo particolare nella Q-2. Inoltre Daniele è attualmente secondo nel trofeo speciale riservato ai gentleman.
Decisamente negativo, e non per colpa sua, è stato il fine settimana di Marco Parisine, le cui gare sono state compromesse da un cruento incidente avvenuto nelle prime fasi di gara-1. Marco non ha riportato nessun danno ma la sua vettura è risultata irreparabile per poter prendere il via in gara-2.

Stefano Secci – Team Owner Essecorse
“Siamo stati al veloci ed abbiamo lottato per il successo. Sapevamo sin dalla vigilia che Monza è una pista in cui le scie giocano un ruolo determinante per l’esito della gara e così è stato. Abbiamo perso gara-1 per pochi centimetri e questo ci spiace davvero molto.
Sia in gara che in qualifica abbiamo dimostrato la competitività delle nostre vetture e dei piloti. Questo ci fa guardare positivamente verso il prossimo appuntamento, a Misano, dove disputeremo ben tre gare.
In vista della prossima gara di Misano abbiamo già programmato una sessione di test, in cui lavoreremo sodo per migliorare ulteriormente le nostre prestazioni.”

Classifica assoluta

Classifiche speciali. Rookie e Gentleman

 

CLASSIFICA TOP FIVE

1. Sandrucci 123 
2. Rinaldi 108
3. Jelmini 76
4. Nardilli 56
5. “Due” 56